Minube

minube-iphone-6

La primavera risveglia i sensi, anche quello del viaggio, e in minube ci siamo fatti trovare pronti. Da pochi giorni è infatti già disponibile la possibilità di conversare in tempo reale all’interno delle liste di viaggio, una funzionalità per ora presente solo su iPhone. Le liste, come sapete, sono uno degli strumenti più utili per preparare un viaggio, dato che permettono di mettere assieme tutti i posti che vi interessa scoprire in ogni località. Mettersi d’accordo con gli amici però non è così semplice: per questo minube ha introdotto all’interno di ogni lista la possibilità di parlare in real time con tutti i partecipanti e creare la lista perfetta. Si tratta della prima incursione di minube nell’ambito dell’instant messaging.

La notizia ha avuto una certa rilevanza tra i media del settore. iPhonari per esempio, un blog di appassionati di Apple, ha redatto un articolo su di noi intitolato “Minube per iPhone, le mete dei viaggi consigliate dagli altri viaggiatori” in cui si afferma che “se siete viaggiatori non dovrebbe assolutamente mancare sul vostro iPhone”. Le novità non finiscono qui! A presto per altre notizie interessanti!

img1

Maurizio Vettorato, Aaron Durogati e Cristoforo Alfreider: sono i tre coraggiosi avventurieri che vogliono scrivere il proprio nome nel Guinness dei primati. Dinnanzi a loro, La Sfida: questo è il grande evento che coinvolgerà questi atleti, appartenenti all’associazione sportiva Valtù. I tre scaleranno con gli sci d’alpinismo il Muztagata, in Cina, che con i suoi 7.546 metri è considerato il “padre delle montagne di ghiaccio”; in seguito, Vettorato e Alfreider scenderanno sugli sci, mentre Durogati si lancerà con il parapendio. Inutile dire che le condizioni per poterlo fare sono estreme ed i rischi elevati, ma nulla può placare la loro sete d’avventura! L’appuntamento è ad agosto.. Nel frattempo, tratterremo il fiato!

Riga, tutti all’opera!

14 Sep 2011 In: turismo

don-giovanni

Riga, la capitale della Lettonia, è famosa soprattutto per le belle ragazze. Ma la città baltica possiede un carattere culturale vivace e molto ricco. A settembre in particolare ha inizio la stagione lirica dell’Opera Nazionale, che ha sede nel teatro storico della città. L’Opera di Riga propone ogni stagione centinaia di spettacoli sia classici che moderni, ma tutti rivisitati in chiave performativa, grazie alle coreografie e scenografie decisamente eccentriche del maestro Zagars Andrejs. L’attività dell’ente è a dir poco frenetica, il calendario è fittissimo di eventi e di proposte per tutti i gusti. Per saperne di più, visitate il sito lettonia.it.

Fonte: lettonia.it

logo-completo2

Una delle occupazioni che da sempre svolge il FAI (Fondo Ambiente Italiano) è l’educazione e la sensibilizzazione delle persone, in difesa del grande patrimonio culturale italiano e della stessa cultura degli individui. A questo scopo e per celebrare i 150 anni dell’unità d’Italia, il FAI organizza un corso dedicato ai maggiori artisti nazionali. “Maestri d’Italia. Sperimentazioni e ritorni all’ordine nella modernità. Lo sviluppo di un linguaggio figurativo nazionale” è il secondo ciclo incentrato sul periodo tra tardo Cinquecento e Novecento.
In 38 lezioni tenute ogni mercoledì presso l’Università degli Studi di Milano, da ottobre 2011 a dicembre 2012, verrà realizzato un excursus dell’arte italiana.
Le iscrizioni saranno possibili a partire dal 20 settembre 2011. Per ulteriori informazioni, si consiglia di prendere visione del sito del FAI.

Fonte: Fondo Ambiente Italiano

Sin título

Tra l’8 e il 10 settembre Firenze diventerà la capitale dei viaggi. Il Festival del Viaggio 2011, infatti, chiama a raccolta tutti i viaggiatori per assistere a quattro eventi: il concorso fotografico avente a tema i viaggi di nozze; la conferenza “Etruschi e smartphone”; la presentazione dei primi romanzi illustrati di Emilio Salgari e quella delle vignette di Sergio Staino.
A questi eventi se ne sommeranno molti altri, tra cui film, documentari, conferenze, mostre.
Puoi consultare tutto il calendario presso il sito ufficiale.

Fonte: Festival del Viaggio

Copenaghen, hotel in rosa

20 Jul 2011 In: Hotel

Un piano intero dedicato solo alle clienti donne: si tratta del primo caso in Danimarca ed in Europa e vede come protagonista il Bella Sky Comwell, un hotel di Copenaghen. Per la prima volta le donne potranno sentirsi avvolte da un maggior senso di sicurezza e di comfort, grazie anche ad un arredamento più consono al gusto femminile.

Fonte: at Casa

La Borsa del Turismo delle 100 Città d’Arte d’Italia, giunta alla sua XV edizione, ha già scelto la sua prossima sede: è Ferrara. Dal 25 al 27 maggio del prossimo anno infatti la città estense ospiterà questa prestigiosa fiera, il cui ultimo appuntamento si è appena tenuto a Ravenna con buon successo di pubblico ed espositori.

Fonte: Il Resto del Carlino

Si chiamerà Art&Tourism e aprirà i battenti dal 18 al 20 maggio: per tre giorni Firenze ospiterà la prima feria del turismo culturale e artistico. Mentre il primo giorno sarà aperto agli operatori, gli altri due vedranno la partecipazione del pubblico. Si parlerà di diversi temi, dalle destinazioni agli eventi, sempre nell’ambito della cultura. L’organizzazione è a carico di TTG Italia.

Fonte: La Repubblica

Bologna si conferma sempre di più come meta turistica d’appeal. Saranno la simpatia e l’accoglienza del posto, la cucina superba, l’arte e la cultura (Bologna, ricordiamo, è chiamata anche “la Dotta”), sarà l’insieme di queste e di altre cause, di fatto i dati della Provincia di Bologna confermano, per il primo trimestre del 2011, la crescita turistica già cominciata l’anno scorso. Quest’anno, infatti, si registrano un +3,35% di arrivi e un +6,52% di presenze dovuti soprattutto agli stranieri (tedeschi, spagnoli e inglesi su tutti gli altri). Per visitare comodamente la città, raggiungendo anche la Basilica di San Luca, la città si è dotata di un trenino il “San Luca Express” – rigorosamente di colore rosso e blu – dotato di un servizio di audioguide in diverse lingue. Un mezzo moderno che compie un giro di grande interesse: Piazza San Francesco, Porta Saragozza, le Ville Benni e Spada, l’Arco del Meloncello, per arrivare alla splendida salita lungo il portico, unico al mondo del suo tipo, che porta alla sommità del colle su cui si erge San Luca. Il servizio si integra con quello del City Red Bus, quindi con orari in coincidenza e con un interscambio in Piazza Malpighi, già luogo di arrivo dei bus turistici. Proprio Paolo Bonferroni, presidente dei City Red Bus che ha avuto l’idea del “San Luca Express” ha dichiarato di aver colmato in modo divertente e colorato un servizio che alla città mancava, fra l’altro, con l’unico mezzo adatto a passare sotto l’arco strettissimo posto sulla salita di San Luca.

Bologna si prepara così al prossimo arrivo dei turisti che potranno godere anche di “Bologna Estate 2011” il lungo programma di eventi, promosso dall’Area Cultura del Comune, che da giugno a settembre anima alcuni dei luoghi più significativi della città e il cui calendario di appuntamenti sta per essere reso noto a giorni. Per ciò che riguarda le altre informazioni e notizie per vivere al meglio la città, è ormai facilissimo trovare tutto negli annunci su Bologna. Senza avere paura di smarrirsi, girando a piedi, perché come canta Lucio Dalla, grande bolognese di fama internazionale, in un suo celebre successo: “… nel centro di Bologna non si perde neanche un bambino…”.

Un ordigno bellico risalente alla Seconda Guerra Mondiale e ritrovato giovedì scorso sta provocando disagi presso l’aeroporto di Pisa. Per la sua rimozione è già stata concordata una data, quella di martedì 7 giugno, dalle 8 alle 9 del mattino. In questo modo verranno ridotti al minimo i ritardi nei voli da Pisa e i disagi per i passeggeri.

Fonte: La Nazione

Chiudi
Suggerisci via mail