Un ordigno bellico risalente alla Seconda Guerra Mondiale e ritrovato giovedì scorso sta provocando disagi presso l’aeroporto di Pisa. Per la sua rimozione è già stata concordata una data, quella di martedì 7 giugno, dalle 8 alle 9 del mattino. In questo modo verranno ridotti al minimo i ritardi nei voli da Pisa e i disagi per i passeggeri.

Fonte: La Nazione